Attività estive della Sezione

 

ATTIVITA' ESTIVE DELLA SEZIONE e RIFUGIO D'ARCANGELO

Manifesto2017La nostra Sezione propone, tutto l'anno ed in particolare il periodo estivo, una serie di attività aperte a tutti per far conoscere ed avvicinare le persone alla montagna. Tali attività, nel rispetto del dettato statutario della nostra associazione, hanno lo scopo di promuovere la conoscenza ed il rispetto della montagna e favorirne la frequentazione. Per tali motivi la Sezione quest'anno, nel periodo estivo, ha proposto delle manifestazioni che prevedono escursioni, dimostrazioni di arrampicata ed attività alpinistiche. Ma per poter riuscire ad organizzare e gestire in maniera adeguata tutte le attività è necessaria la partecipazione di molti soci. Pertanto invitiamo tutti coloro che desiderano e possono dare una mano a prendere visione delle attività proposte dalla Sezione nel manifesto allegato (Scarica PDF) e comunicare la loro adesione al Presidente o ai componenti del Consiglio Direttivo. 

C-20131020

Oltre alle manifestazioni, un discorso sempre aperto riguarda il nostro Rifugio D'Arcangelo. Tanto è stato fatto negli anni passati, grazie all'impegno di molti soci e di alcuni in particolare, ma molto resta ancora da fare, tenendo conto che lo scorso inverno, tra terremoti, neve e valanghe, ce lo ha riconsegnato un po' malconcio. Anche in questo caso invitiamo tutti coloro che possono impiegare un po' di tempo, specialmente in questo periodo estivo ed autunnale, prima del prossimo inverno, e dedicarlo al nostro Rifugio, a prendere contatti in Sezione e comunicare la propria disponibilità in modo da poter organizzare delle giornate di "lavoro" in compagnia utili a rendere sempre migiore e fruibile la nostra struttura. 

Grazie anticipatamente a tutti coloro che daranno la disponibilità e si impegneranno nelle nostre attività. 


Il Presidente

Presentazione sezione

 

Nicola DArcangelo2La sezione CAI di Isola del Gran Sasso nasce originariamente nel 1921 per iniziativa di Nicola D'Arcangelo, all'epoca Sindaco della città, che fonda la Sezione e ne assume la presidenza.


Quarta sezione del CAI in Abruzzo dopo L'Aquila, Chieti e Teramo, ma rispetto alle quali Isola contava un numero anche maggiore di Soci Ordinari, la sezione nasceva allo scopo di far circolare il nome di Isola negli ambienti alpinistici nazionali e di creare un gruppo di alpinisti locali con il compito di reperire itinerari ed esplorare alpinisticamente il territorio comunale.

 

Questa prima avventura della Sezione di Isola si infranse contro gli scogli della politica italiana. La formazione del primo governo Mussolini ebbe conseguenze anche sulla tenuta dell'Amministrazione D'Arcangelo che fu costretto alle dimissioni nel 1922, mentre la sezione di Isola del Club Alpino Italiano cessò l'attività nel 1923.

 

Nella sua costituzione attuale la sezione di Isola viene fondata nel 1987 e continua a svolgere, sotto la guida dell'attuale Presidente Luigi Possenti, la sua funzione di cura del patrimonio sentieristico e soprattutto quella di avvicinare tante persone alla passione per la montagna. Un programma ricchissimo di escursioni, corsi di avvicinamento all'arrampicata, alla speleologia e al cicloturismo impegnano settimanalmente tanti degli oltre 200 soci.

 

Da Marzo 2009 la Sezione si è arricchita della Sottosezione di Pietracamela, che rivolge particolare attenzione all'arrampicata e allo scialpinismo, anche grazie alle iniziative del Reggente Andrea Bollati e del sempre attivo Luca Mazzoleni.

 

Il rifugio gestito dalla sezione, collocato a quota 1655 in una piccola valletta tra Casale San Nicola e Vado di Corno, è intitolato - naturalmente - al primo fondatore della Sezione, Nicola D'Arcangelo.

Readmore

Calendario del Rifugio D'Arcangelo

pulsante-escursionipulsante-palestrapulsante-iscrizionipulsante-programma-2017pulsante-rifugiopulsante-biblioVisita la nostra pagina Facebook!

Commenta la nostra pagina Facebook